capsule capsule capsule capsule
box capsule and box

IL PROBIOTICO DI NUOVA GENERAZIONE

EFFICACIA E QUALITÀ

ProCombo è un prodotto altamente efficace dotato di una formula unica che garantisce il rapido ripristino dell'equilibrio della flora batterica intestinale.

effect

MASSIMA QUANTITÀ DI BATTERI PROBIOTICI VIVI

(15 miliardi di batteri probiotici in 1 capsula)

Elevata attività delle colture probiotiche

(effetto e resistenza comprovati e testati clinicamente)

Recupero più rapido

(miglioramento già dopo le prime assunzioni)

MASSIMA QUANTITÀ DI BATTERI PROBIOTICI VIVI

capsula di ProCombo al giorno fornisce tutta la quantità necessaria di batteri probiotici vivi!

*La dose giornaliera raccomandata di probiotico per un adulto è di 10‑20 miliardi di batteri formanti colonia (Benjamin Kligler (MD) & Andreas Cohrssen (MD). Probiotics. American Academy of Family Physicians (AAFP). 2008 Nov 1;78(9):1073‑1078).

Foglio illustrativo del prodotto

LEGGI TUTTO
animation

Equilibrio tra batteri buoni e cattivi

Assunzione dell'antibiotico

Insorgenza dello squilibrio

Assunzione di ProCombo

ProCombo ripristina l'equilibrio

animation animation animation

*Una persona su tre soffre di diarrea quando assume antibiotici.

CONTRASTA GLI EFFETTI NEGATIVI DEGLI ANTIBIOTICI

  • Mantiene l'equilibrio tra i batteri "buoni" e "cattivi"
  • Supporta la microflora intestinale durante la terapia antibiotica
  • È resistente agli antibiotici più comunemente utilizzati
  • Favorisce una rapida guarigione
LEGGI TUTTO

Riduce la durata della terapia antidiarroica

LEGGI TUTTO

Per la sua elevata quantità di batteri probiotici vivi, ProCombo favorisce il rapido ripristino dell'equilibrio tra i batteri "buoni" e "cattivi".VEDI MENO

IN PRESENZA DI SQUILIBRI INTESTINALI

LEGGI TUTTO

I batteri probiotici contenuti in ProCombo prevengono lo sviluppo dei batteri "cattivi" e riducono il livello di sostanze tossiche da essi prodotte.VEDI MENO

Favorisce la regolare evacuazione giornaliera

LEGGI TUTTO

ProCombo contribuisce a regolare la motilità intestinale in caso di stitichezza e disturbi addominali poiché i suoi fermenti lattici favoriscono la regolare peristalsi intestinale.VEDI MENO

Riduce la sensazione di pesantezza allo stomaco

LEGGI TUTTO

ProCombo migliora notevolmente la digestione. Contribuisce a ridurre i disturbi intestinali, i bruciori di stomaco e la fastidiosa sensazione di pesantezza allo stomaco.VEDI MENO

REGOLARIZZA LA MICROFLORA INTESTINALE IN SITUAZIONI DI STRESS, VIAGGI ECC.

LEGGI TUTTO

Contribuisce alla corretta funzionalità dello stomaco e dell'intestino in situazioni particolari ‑ cambi climatici, viaggi lunghi, ecc.VEDI MENO

  • DuoCap Image
    face

    ASSUNZIONE DI ProCombo

    face
    stomach

    FASE 1 – STOMACO

    La capsula esterna si scioglie nello stomaco e rilascia il PREbiotico creando quindi l'ambiente nutritivo

    intestines

    FASE 2 – INTESTINO

    La capsula interna si scioglie nell'intestino e libera il PRObiotico nel suo ambiente naturale

  • DuoCap Trascina e vedi come funziona

UNA TECNOLOGIA ESCLUSIVA PER UNA GUARIGIONE RAPIDA

Batteri probiotici vivi

L'esclusiva tecnologia DUOCAPTM (capsula nella capsula) mantiene vive le colture probiotiche

Guarigione più rapida

ProCombo tramite DUOCAPTM rilascia in due fasi i batteri probiotici direttamente nell'intestino da dove iniziano ad agire.

Dose giornaliera ideale

1 capsula al giorno fornisce la giusta quantità di probiotico

LEGGI TUTTO

I prodotti con la marca ProCombo vengono distribuiti esclusivamente da Visislim SRL

Visislim SRL Via C. Conti Rossini 26, 00147 ROMA Società iscritta nel Registro delle Imprese di Roma - C.F. e P. Iva 13587511000 Tel: 06 51830182

*Campi obbligatori

CHIUDI

L'uso di ProCombo in associazione ad una terapia antibiotica migliora lo stato di salute e precisamente:

Mantiene l'equilibrio tra i batteri "buoni" e "cattivi"

ProCombo impedisce ai batteri "cattivi" presenti nell'intestino di moltiplicarsi a spese dei batteri "buoni". Questo equilibrio favorisce una buona digestione e l'assorbimento delle sostanze nutritive da parte dell'organismo. Il risultato che si ottiene è una rapida guarigione.

Riduce il rischio di sviluppare diarrea

ProCombo riduce il rischio di sviluppare la diarrea causata dall'uso di antibiotici. La grande quantità di fermenti lattici vivi Lactobacillus acidophilus contenuti in ProCombo favorisce il benessere dell'apparato digerente prima e dopo la terapia. I fermenti lattici Lactobacillus acidophilus contenuti in ProCombo rientrano nei cosiddetti batteri buoni o benefici che popolano di norma l'intestino e che garantiscono una normale peristalsi intestinale.

I batteri di ProCombo sono antibiotico‑resistenti

ProCombo è costituito da  batteri probiotici  vivi resistenti  agli effetti  collaterali degli antibiotici più comunemente utilizzati. ProCombo deve essere assunto in associazione all'antibiotico per prevenire gli effetti dannosi che gli antibiotici possono provocare sull'organismo, in particolare sul sistema immunitario e gastrointestinale.

CHIUDI

ProCombo contiene colture probiotiche vive

La tecnologia DUOCAPTM, utilizzata nella produzione di ProCombo, è unica nel suo genere dato che le colture probiotiche rimangono vive da quando vengono racchiuse nella capsula fino allo scioglimento della stessa lungo il tratto gastrointestinale. Quando vengono sigillati all'interno delle capsule DUOCAPTM i batteri probiotici non sono esposti ad alcun trattamento termico o chimico. Il rilascio controllato fornisce ai batteri probiotici una protezione aggiuntiva dagli acidi presenti nello stomaco. Tutto ciò garantisce una percentuale molto elevata di batteri probiotici vivi in ogni capsula di ProCombo.

Con ProCombo la guarigione è più rapida

DUOCAPTM (capsula nella capsula) consente un rapido e costante miglioramento dell'equilibrio gastrointestinale. Le sostanze nutritive contenute in ProCombo sono rilasciate in due fasi: la prima fase avviene nello stomaco mentre la seconda nell'intestino tenue. La prima fase di scioglimento: con lo scioglimento della capsula esterna viene rilasciato il prebiotico. Il prebiotico è il nutrimento di cui hanno bisogno i batteri probiotici per sopravvivere e svilupparsi. La seconda fase di scioglimento: con lo scioglimento della capsula interna viene rilasciato il probiotico. I batteri probiotici sono presenti allo stato vitale, hanno il nutrimento sufficiente (sostanza prebiotica) e si trovano direttamente nella loro "dimora" naturale ‑ vale a dire nell'intestino.

1 capsula di ProCombo al giorno fornisce quotidianamente la quantità necessaria di batteri "buoni"

Grazie alla tecnologia DUOCAPTM, la capsula ProCombo racchiude la giusta quantità di colture probiotiche di cui necessita un adulto ogni giorno. Ciò rende ProCombo un prodotto pratico e di grande efficacia.

specialisti:

Perché ProCombo funziona così bene?

Prof. Vanya Gerova Ospedale Specializzato in Gastroenterologia, Policlinico "Tsaritsa Yoanna"

LEGGI TUTTO

specialisti:

Prof. Vanya Gerova Ospedale Specializzato in Gastroenterologia, Policlinico "Tsaritsa Yoanna"
CHIUDI

Perché ProCombo funziona così bene?

ProCombo è un prodotto innovativo che appartiene al gruppo dei cosiddetti simbiotici (una combinazione di probiotici e prebiotici) e possiede proprietà migliori rispetto alla maggior parte dei prodotti analoghi di questo gruppo.
ProCombo è costituito da prodotti naturali. Ogni capsula contiene fermenti lattici vivi Lactobacillus acidophilus La‑14® e fornisce 15 miliardi di batteri "buoni" vivi – la dose giornaliera raccomandata per un adulto. I prebiotici – frutto‑oligosaccaridi a catena corta, con le loro comprovate proprietà, garantiscono l'attività e lo sviluppo dei batteri probiotici L. acidophilus di ProCombo.
L'utilizzo della coltura batterica pura di L. acidophilus che è contenuta in ProCombo non è del tutto causale – si tratta del ceppo probiotico più studiato e clinicamente testato i cui benefici per la salute sono stati confermati anche da un punto di vista medico. Il Lactobacillus acidophilus è un componente della microflora naturale del corpo umano e non viene degradato dai succhi gastrici per mezzo dei quali rimane intatto e vivo quando passa attraverso lo stomaco. Gli studi condotti su L. acidophilus contenuto in ProCombo hanno dimostrato che questo ceppo aderisce alle cellule epiteliali dell'intestino e colonizza il lume intestinale all'interno del quale, in realtà, produce effetti benefici sulla microflora intestinale e per la salute dell'organismo.
I frutto‑oligosaccaridi contenuti in ProCombo sono ingredienti alimentari indigeribili che non vengono digeriti dagli enzimi intestinali. La loro principale proprietà, per la quale sono stati inseriti nella composizione di ProCombo, è che agiscono selettivamente, ovvero stimolano la crescita e lo sviluppo del solo L. acidophilus (ovvero soltanto del probiotico presente nella composizione di ProCombo). In questo modo, il probiotico ed il prebiotico contenuti in ProCombo lavorano in sintonia integrandosi uno con l'altro e rafforzando l'effetto benefico.
Una proprietà importantissima di ProCombo è che entrambi i componenti (il probiotico ed il prebiotico) vengono rilasciati in due diverse parti del tratto gastrointestinale – il prebiotico nello stomaco mentre il probiotico nell'intestino tenue. Tutto ciò è reso possibile dalla tecnologia innovativa della capsula DUOCAPTM (capsula nella capsula) che permette di realizzare questo processo attraverso due fasi. È importante aggiungere che la combinazione di queste due sostanze è molto apprezzata dai pazienti perché la dose giornaliera è concentrata in una sola capsula.
In virtù della composizione e delle sue proprietà, si raccomanda l'uso di ProCombo per prevenire o ridurre il rischio di sviluppare diarrea forte provocata da vari batteri o virus. ProCombo è raccomandato per le persone che assumono antibiotici al fine di proteggerli dalla diarrea in seguito a disbiosi intestinale o sovracrescita batterica, specialmente nel caso di Clostridium difficile. ProCombo è adatto anche per i pazienti intolleranti al lattosio e per coloro che hanno sofferto di diarrea prima o dopo la radioterapia.
Inoltre ProCombo può essere utilizzato come coadiuvante per il trattamento delle malattie infiammatorie dell'intestino (morbo di Crohn e colite ulcerosa), della sindrome dell'intestino irritabile, della diverticolosi del colon e delle infezioni dell'apparato urogenitale.
ProCombo può essere assunto senza rischi per la salute e per lunghi periodi di tempo. In genere, il periodo di trattamento è di 2‑8 settimane e nei casi gravi la durata della terapia può essere stabilita dal medico curante. Nel caso di somministrazione concomitante di un antibiotico e ProCombo, quest'ultimo deve essere assunto almeno 2 ore prima o dopo l'antibiotico.

Prof. Vanya Gerova
Ospedale Specializzato in Gastroenterologia,
Policlinico "Tsaritsa Yoanna"

CURIOSITÀ

CHIUDI

I PROBIOTICI PRESENTI NEL NOSTRO ORGANISMO PESANO PIÙ DEL NOSTRO CERVELLO

In media il cervello umano pesa circa 1,1 kg mentre i batteri probiotici e gli altri microorganismi presenti in un corpo umano sano pesano più di 1,3 kg. Considerato che il nostro cuore pesa solo 0,3 kg ed il fegato circa 1,5 kg, i batteri probiotici costituiscono uno degli "organi" più estesi del nostro corpo.

I batteri probiotici presenti nel nostro organismo sono 10 volte più numerosi rispetto alle cellule

In una persona in buone condizioni di salute sono presenti più di 100‑300 mila miliardi di batteri probiotici rispetto ad appena 10 mila miliardi di cellule. Alcuni ricercatori sostengono che se ponessimo su una linea retta i batteri presenti nell'organismo, la loro lunghezza sarebbe pari a 2,5 volte la circonferenza della terra.

I probiotici popolano tutto il nostro corpo (non solo lo stomaco)

La gran parte dei batteri probiotici vive nell'intestino crasso mentre alcuni miliardi di questi batteri albergano nella bocca, nella cavità orale, nelle cavità nasali, nell'esofago, nelle gengive e nella cavità pleurica (attorno ai polmoni). Inoltre, questi batteri popolano lo stomaco, l'intestino tenue, la vagina ed il retto e sono presenti anche attorno alle ossa, sotto le ascelle, sotto le unghie dei piedi e delle mani, nel tratto urinario, nelle vie urinarie ed in altre parti dell'organismo!

Nel corpo umano vivono 400 ceppi probiotici

Secondo ricerche scientifiche, nel nostro organismo sono presenti più di 400 ceppi diversi di batteri probiotici. Alcuni di questi ceppi abitano costantemente il nostro organismo, mentre altri ceppi permangono nel nostro corpo solo per brevi periodi di tempo. In realtà, il 75% del numero della massa totale dei batteri probiotici presenti nel nostro organismo è composto da appena 20 ceppi diversi. Il ceppo più comunemente noto e studiato è il Lactobacillus acidophilus, le cui proprietà sono state clinicamente testate. È per tali ragioni che questo ceppo entra nella composizione di ProCombo.

CURIOSITÀ

CHIUDI

I probiotici sono responsabili per il 70% della nostra risposta immunitaria

Secondo Casey Adams Ph.D., i probiotici rivestono un ruolo importante nel 70‑80% della risposta immunitaria del nostro organismo ai patogeni invasori. I probiotici stimolano tutte le cellule immunitarie ‑ dai linfociti T ai macrofagi. I probiotici stimolano ugualmente le citochine e le cellule fagocite che coordinano la risposta immunitaria in base alle necessità nelle diverse situazioni.

CURIOSITÀ

CHIUDI

I probiotici combattono anche il raffreddore e la stitichezza

Forse rimarrete sorpresi del fatto che i probiotici possono essere d'aiuto anche nei casi di stitichezza. È incredibile, ma è cosi! In diversi studi è stato dimostrato che i probiotici combattono anche il virus del raffreddore e dell'influenza, il rotavirus, l'herpes e le ulcere. Nel corso di una sperimentazione condotta a Nuova Delhi è stato somministrato il Lactobacillus acidophilus a 100 bambini di età compresa tra 2 e 5 anni per un periodo di 6 mesi. Dallo studio è emerso che in questi bambini si sono verificati meno casi di raffreddore, influenza, diarrea e febbre rispetto al gruppo di bambini a cui era stato somministrato un placebo (Fonte: Saran et al., 2002).

CURIOSITÀ

CHIUDI

I PROBIOTICI CI AIUTANO AD OTTENERE LE VITAMINE

È dimostrato che i probiotici stimolano la produzione di gran parte delle vitamine presenti nel nostro organismo, quali ad esempio: Vitamina А; Vitamina К; Vitamine В1‑В3, В5‑В7, В9, В12; Acidi grassi essenziali. Inoltre, i probiotici migliorano la digeribilità, la biodisponibilità e l'elaborazione di molte sostanze nutritive, tra cui: Miele Calcio Magnesio Ferro Manganese Potassio Zinco Proteine Grassi Carboidrati Zuccheri Latte Fitonutrienti Colesterolo Gli elenchi sopra riportati sono stati redatti e pubblicati da Casey Adams, Ph.D. nel suo libro "Probiotics ‑ Protection Against Infection".

CURIOSITÀ

CHIUDI

QUAL È LA DIFFERENZA TRA PREBIOTICO E PROBIOTICO?

Oltre alla vocale che distingue i due termini, la differenza risiede prevalentemente nella loro natura. I prebiotici sono fibre alimentari che fungono da "nutrimento" per i cosiddetti batteri buoni o benefici presenti nel tratto gastrointestinale (GI). La dieta dell'uomo moderno è purtroppo povera di fibre prebiotiche e di conseguenza i batteri "buoni" o benefici diminuiscono provocando in breve tempo sintomi quali stitichezza, diarrea, gonfiore, flatulenza… I probiotici sono di per sé microorganismi vivi ‑ batteri che popolano il tratto gastrointestinale e che garantiscono un sano equilibrio della flora intestinale. Essi non soltanto partecipano ai processi digestivi del nostro organismo, ma sono coinvolti anche in molti altri processi deputati al mantenimento della nostra salute. Per questo motivo ProCombo contiene la combinazione perfetta di batteri benefici (probiotici) e della loro sostanza nutritiva (prebiotica), in grado di ripristinare il prima possibile la normale attività gastrointestinale.

CURIOSITÀ

CHIUDI

I PROBIOTICI MIGLIORANO LA SALUTE VAGINALE

È noto che nella vagina femminile è presente una colonia di batteri probiotici che respingono i germi "invasori". L'assunzione orale di probiotici aiuta a prevenire ed a curare efficacemente la vaginite e la vaginosi batterica. I probiotici contenenti Lactobacillus acidophilus, come ProCombo, possono contribuire ad eliminare i cattivi odori intimi femminili e persino a regolare il pH a 4,5. Una buona flora vaginale nelle donne in gravidanza costituisce, a sua volta, la prima garanzia per la salute del neonato. Pochi sono a conoscenza che solo in caso di parto naturale il neonato riceve la sua prima dose di batteri probiotici proprio dalla vagina della madre. Il 60% dei neonati nati con parto naturale ricevono la loro prima dose di batteri probiotici Bifidus Infantis rispetto all'1% dei neonati nati con parto cesareo. Dopo la prima dose di batteri probiotici assunta durante il parto naturale (vaginale), il neonato riceve la quantità necessaria di probiotici con il latte materno. Più del 40% del latte materno è costituito da sostanze probiotiche. Tutto ciò conferma quanto sia utile per la salute del neonato assumere il probiotico ProCombo, sia mentre è ancora nell'utero della madre sia durante che dopo il parto.

CURIOSITÀ

CHIUDI

4 CRITERI PER LA SCELTA DI UN PRODOTTO PROBIOTICO EFFICACE

Deve contenere batteri probiotici vivi probiotici.

Solo i batteri vivi possono avere un effetto benefico sulla salute dell'apparato gastrointestinale.

Deve contenere oltre 10 miliardi di batteri vivi

Una simile quantità di probiotici consente una rapida guarigione e permette ai batteri benefici, o cosiddetti batteri "buoni", di rimanere più a lungo nell'organismo anche al termine dell'assunzione.

Deve contenere prebiotici

Il prebiotico è la sostanza nutritiva che favorisce la crescita e l'attività dei batteri probiotici. Grazie al prebiotico, i batteri si trovano nel giusto ambiente per svilupparsi e reagire.

Deve essere privo di zuccheri ed aromi

Queste sostanze possono essere coinvolte nel metabolismo e/o nella struttura dei batteri "cattivi" con la possibilità che questi batteri pericolosi divengano ancora più aggressivi. Questi quattro requisiti sono alla base del prodotto ProCombo che li soddisfa pienamente. IMPORTANTE: Se state utilizzando un prodotto probiotico per trattare un problema di salute, come prima cosa dovete diminuire l'assunzione di zuccheri. Si ritiene che lo zucchero crei un ambiente favorevole per lo sviluppo di malattie (sostanze, cellule ed altre) ed impedisca la piena funzionalità dei probiotici.

ANALISI

CHIUDI

Il probiotico in ProCombo

Il più studiato e di efficacia dimostrata

ProCombo contiene Lactobacillus acidophilus La‑14®, di tipo A1 confermato. L. acidophilus La‑14® è di origine umana ed è registrato nell'ATCC (American Type Culture Collection). Il Lactobacillus acidophilus viene consumato da secoli con lo yogurt e con altri prodotti alimentari. È incluso nell'inventario dei "Microorganismi con una storia documentata di utilizzo in alimenti per l'uomo". L'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) ha inserito il Lactobacillus acidophilus nella lista con lo status di "Presunzione Qualificata di Sicurezza".

Sopravvive anche nel tratto gastrointestinale

Il probiotico L. acidophilus La14® contenuto in ProCombo è molto resistente anche in ambienti con basso pH. "Sopravvive" in presenza di sali biliari alle concentrazioni caratteristiche nel duodeno. Questa sua proprietà avvalora i benefici che ProCombo può apportare alla salute umana.

+++ Molto buona++++ Eccellente

++ Buona

+ Soddisfacente

Vive a lungo nell'intestino

I batteri probiotici contenuti in ProCombo aderiscono fermamente alla mucosa intestinale. Ciò consente di prolungare la loro permanenza nell'intestino e permette loro di formare colonie. La loro colonizzazione con batteri "buoni" o benefici previene la comparsa di microorganismi patogeni nell'intestino e modula la risposta immunitaria. In questo modo ProCombo ripristina l'equilibrio della flora batterica intestinale.

In uno studio clinico sono state misurate in vitro due linee cellulari Caco2 e HT29.

+++ Molto buona++++ Eccellente

++ Buona

+ Soddisfacente

Inibisce lo sviluppo dei microorganismi patogeni

L. acidophilus La14® contenuto in ProCombo inibisce lo sviluppo dei microorganismi patogeni all'interno dell'intestino. Questo fattore è molto importante per la modulazione terapeutica della microflora intestinale e per il ripristino dell'equilibrio dell'intestino.

+++ Molto buona++++ Eccellente

++ Buona

+ Soddisfacente

Migliora il sistema immunitario

Numerosi studi hanno dimostrato che L. acidophilus La14® contenuto in ProCombo modula la funzione del sistema immunitario al fine di migliorare la risposta alla vaccinazione per via orale, di ridurre la durata o l'entità del rischio di insorgenza di un certo tipo di infezioni, di alleviare i sintomi e di ridurre il rischio di insorgenza di allergie o di altre condizioni immunomediate.

Variazione relativa del titolo anticorpale specifico lgG e lgA in soggetti vaccinati per via orale dopo somministrazione di L. acidophilus La14®

SOMMINISTRAZIONE

2 capsule placebo (Maltodestrina, n=20)

2 capsule 10⁸ UFC di L. acidophilus La‑14® (n=9)

L'assunzione del probiotico L. acidophilus La‑14® ha determinato una più rapida ed abbondante produzione di lgA e lgG specifici rispetto al gruppo di controllo, o meglio stimola l'immunità specifica.

Degrada gli ossalati

L'uso di ProCombo può esercitare effetti benefici in soggetti che soffrono di disturbi connessi con gli ossalati ‑ calcolosi, insufficienza renale ed altri. Alcuni studi hanno dimostrato che l'effetto di degradazione degli ossalati da parte di L. acidophilus La‑14® è pari al 100% – come nel caso dell'Oxalobacter formigenes DSM 4420.

Sopravvive agli antibiotici

In virtù della capacità dei batteri probiotici L. acidophilus La‑14® di sopravvivere agli antibiotici, ProCombo è in grado di ridurre il rischio di insorgenza degli effetti collaterali della terapia antibiotica.

Valutazione della resistenza di L. acidophilus La‑14® agli antibiotici

R ‑ resistente (concentrazione minima inibente 64μg/ml)

MR ‑ moderatamente resistente (concentrazione minima inibente = 8‑32μg/ml)

S ‑ suscettibile (concentrazione minima inibente 4μg/ml)

Il prebiotico in ProCombo

Le fibre prebiotiche, appositamente selezionate di NutraFlora® e contenute in ProCombo, sono ottenute dalla canna da zucchero mediante biofermentazione. Hanno una struttura a catena corta grazie alla quale fermentano nell'intestino solo con l'ausilio dei batteri "buoni" o benefici ‑ come i Bifidobacterium e/o i Lactobacillus. Il prebiotico in ProCombo non reagisce in alcun modo ai microorganismi patogeni, e più precisamente i batteri "cattivi" non possono nutrirsi del prebiotico. In questo modo NutraFlora(R)® garantisce il migliore effetto prebiotico.

 

DOMANDE E RISPOSTE

CHIUDI

Si può assumere ProCombo in presenza di malattie dell'apparato digerente?

Il simbiotico ProCombo può essere utilizzato in modo efficace e sicuro in un'ampia varietà di condizioni cliniche quali: riduzione del rischio di allergia o alleviamento dei sintomi allergici; enterite da radiazioni; malattie infiammatorie croniche dell'intestino (Morbo di Crohn e colite ulcerosa); sindrome dell'intestino irritabile; diverticolosi del colon; infezioni dell'apparato urogenitale; profilassi delle infezioni postoperatorie in caso di chirurgia intestinale.

Esistono casi clinici nei quali è consigliabile evitare l'assunzione di ProCombo?

ProCombo può essere assunto senza rischi per la salute e per lunghi periodi di tempo in quanto contiene fermenti lattici vivi come il Lactobacillus acidophilus. Il suo uso non è raccomandato in pazienti gravemente malati, in terapia intensiva e con disturbi del sistema immunitario, soprattutto per il rischio di sviluppare infezioni.

Qual è la durata consigliata di assunzione di ProCombo?

Non esistono raccomandazioni specifiche riguardo alla durata di utilizzo dei probiotici, che può dipendere da diversi fattori, tra cui i più importanti sono: il tipo e la composizione del probiotico, la gravità dei disturbi della microflora intestinale e lo stato clinico per il quale il probiotico è stato prescritto. La durata della terapia con il probiotico deve essere stabilita dal medico curante. Il periodo di trattamento consigliato è di 2‑8 settimane.

Cosa ci si può attendere dopo 10 giorni di somministrazione di ProCombo?

A seconda della patologia di base, che causa la disbiosi intestinale, con l'assunzione di ProCombo si otterrà un miglioramento della flora intestinale e della digestione, oltre ad una diminuzione dei sintomi legati alla disbiosi intestinale – quali disturbi addominali, meteorismo (flatulenza) ed altro.

Perché assumere ProCombo concomitantemente ad una terapia antibiotica?

Di solito la terapia con antibiotici interferisce sulla struttura e sul metabolismo della flora intestinale. Questo effetto collaterale si verifica nei primi 3 giorni di assunzione degli antibiotici. La disbiosi intestinale indotta da antibiotici produce effetti dannosi per la salute, che in parte persistono anche dopo l'interruzione della terapia antibiotica. Il trattamento con ProCombo è tra le strategie meglio indicate per la riduzione degli effetti collaterali della terapia antibiotica.

Quando si può cominciare ad assumere ProCombo in caso di terapia antibiotica?

I probiotici possono essere assunti prima o dopo la terapia antibiotica. Tuttavia, si raccomanda l'uso di ProCombo in associazione agli antibiotici.

Sono possibili casi di sovradosaggio con ProCombo?

Il rischio di un sovradosaggio con ProCombo è trascurabile. Nel caso di assunzione di dosi più elevate rispetto alla dose raccomandata, è probabile che compaiano sintomi quali disturbi addominali e flatulenza (meteorismo) che in genere si risolvono rapidamente.

Sono possibili casi di sovradosaggio con ProCombo?

Il rischio di un sovradosaggio con ProCombo è trascurabile. Nel caso di assunzione di dosi più elevate rispetto alla dose raccomandata, è probabile che compaiano sintomi quali disturbi addominali e flatulenza (meteorismo) che in genere si risolvono rapidamente.

ProCombo può essere somministrato ai bambini?

Non ci sono motivi per cui ProCombo non possa essere somministrato anche a bambini ed adolescenti. ProCombo può essere assunto da bambini di età superiore ai 4 anni ‑ l'età può essere stabilita in base alla capacità del bambino di deglutire la capsula in tutta sicurezza.

ProCombo può essere assunto anche da donne in gravidanza e da donne che allattano?

Il prodotto può essere assunto senza rischio anche da donne in gravidanza e/o in allattamento.